> Dolci  > Torta alla ricotta, purissimo zafferano dei Colli della Brianza Milani e cannella

Torta alla ricotta, purissimo zafferano dei Colli della Brianza Milani e cannella

Ingredienti per 12 persone

Pasta frolla

Per la farcitura:

  • 150 g di farina di riso
  • 100 g di Farina di mandorle
  • 250 g di ricotta vaccina –
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 Uova
  • 1 Limone bio
  • 0,10 g di purissimo zafferano dei Colli della Brianza Milani – cannella in polvere
  • 50 g di burro – sale.

Stendere la frolla in uno stampo di circa 22 cm di diametro.

Preparare la farcitura. Fare sciogliere il burro a bagnomaria, spegnere subito e farlo appena intiepidire. Versare le uova in una ciotola, unire lo zucchero e frullare usando le fruste elettriche, fino a sciogliere bene lo zucchero e ottenere un composto abbastanza spumoso. Unire la ricotta setacciata, il purissimo zafferano dei Colli della Brianza Milani (precedentemente preparato) e il burro fuso a filo, continuando a frullare finché tutto si è ben amalgamato. Aggiungere al composto la farina di riso e quella di mandorle, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale, mescolando sempre con le fruste. Versare il composto preparato, livellandolo bene, nello stampo con la frolla.

Cuocere la torta in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per circa 35-40 minuti, poi sfornarla e farla raffreddare. Tenere il dolce al fresco per circa 3 ore e, prima di servirlo, cospargere la sua superficie con un pizzico di cannella setacciata. Ottima servita con panna montata fresca.

Comments:

  • Sharon Rivera
    14 Ottobre, 2019

    Est in mazim omnesque invidunt, legendos urbanitas persecuti.

  • Joan Barnett
    14 Ottobre, 2019

    Putent mandamus definitiones ius ne, vim eu.

  • Sharon Rivera
    14 Ottobre, 2019

    An cum posidonium cotidieque, us eu perfect liberavisse.

  • Tiffany Ross
    14 Ottobre, 2019

    Est sale lobortis forensibus at, ex vim ornatus mediocritatem.

Leave a Comment: